Refinery Flock su Clickblog

Massimo Cristaldi Published works 6 Comments

[lang_it] Guardando i link “incoming” al mio sito ho casualmente scoperto che ClickBlog ha dedicato a Refinery Flock un post sul blog. Ho trovato sul sito anche alcune delle mie foto ad “alta risoluzione” (le avevo date a File Magazine e a Fabiano Busdraghi). Un tipico caso di come, quando sei online, ti ritrovi “citato” o “pubblicato” anche a tua completa insaputa. Il testo di accompagno del misterioso estensore delle note è anche forviante e la selezione delle fotografie (delle quali non ho autorizzato la pubblicazione) non rispecchia il progetto per intero. Mi ricorda per certi versi, la fine, triste, di quelle fotografie “fonte internet” di cui parlo qui. E mi fa venir voglia (cosa che farò quanto prima) di utilizzare Digimarc non tanto per gelosia ma giusto per comprendere “che fine fanno” le proprie immagini. I servizi di Digimarc consentono infatti di tracciare le immagini risalendo a chi le utilizza. A solo 80 dollari devo dire che mi sembra un prezzo eccellente per sperimentare (anche se il tracking costa circa 500 dollari ….)
[/lang_it]

Comments 6

  1. Post
    Author

    Ho scritto a ClickBlog quanto segue:

    Gentile Redazione,

    vi ringrazio per la segnalazione sul sito del mio lavoro Refinery Flock. Vi faccio però presente quanto segue:

    1. Non vi ho autorizzato a creare una galleria di immagini. Il fatto che le immagini siano presenti su altri siti non vi autorizza a “ripubblicarle” sul vostro, oltretutto senza un mio esplicito consenso.

    2. La “selezione” di immagini pubblicate non è rappresentativa del lavoro nel suo complesso.

    3. Il progetto ha un razionale ed un concept che non ha nulla a che vedere con gli uccelli migratori. Tanto su “filemagazine” (a cui vi riferite nel vostro “via”) che sul mio sito il razionale del progetto è molto ben spiegato.

    Naturalmete potete esprimere un vostro commento ma dovreste riportare le intenzioni originali dell’autore, oltre che, per correttezza, ad informarlo anticipatamente della vostra intenzione di scrivere.

    Vi invito, pertanto, a rettificare il post e vi autorizzo a riportare la singola fotografia introduttiva in formato 432×288 e un link al mio sito web per visualizzare la galleria nel suo complesso.

    Cordiali Saluti,

    Massimo Cristaldi

  2. Post
    Author
  3. Ciao Massimo, io credo che clickblog non abbia fatto nulla di male se non farti conoscere ad un pubblico più ampio 🙂 In ogni caso ottimo lavoro.

  4. Infatti Fabio, non ho contestato la pubblicazione, anzi ho ringraziato. Solo che l’articolo era inesatto e non li avevo autorizzati a pubblicare la galleria. E, gentilmente, hanno ammesso la leggerezza e risistemato l’articolo.

    Massimo

  5. dal canto mio, ogni qual volta che mi mettono il copyright e un link al mio sito sono contento, perché alla fine è una forma di pubblicità gratuita.
    800px a mio avviso non è un’immagine ad alta risoluzione, ma è il minimo con cui si riesce ad apprezzare vagamente un’immagine. con 800px che stampa puoi fare? ma è cmq una questione di gusti.
    per finire: sul mio blog all’inizio chiedevo l’autorizzazione per ogni immagine di terzi che volevo pubblicare. tantissimo tempo sprecato e 9 volte su 10 nessuna risposta. considerando che metto sempre il link , il copyright e la gente di cui parlo ne esce sempre bene dall’articolo spero che nessuno si incazzi mai.
    in ogni caso anche io sono pronto a modificare
    ciao ciao
    f

  6. Fabiano,

    non affatto stato “scontento” della pubblicazione della notizia su clickblog: avrei probabilmente anche autorizzato la pubblicazione della gallerie se mi avessero chiesto. Sulle dimensioni minime per la stampa è vero: 800px non sono molti anche se, con un buon upscaler, si riesce comunque a stampare qualcosa….

    Comunque ho attivato Digimarc sulle mie immagini. Appena ho tempo posto qualche osservazione sul software,

    Massimo

Leave a Reply to fabiano busdraghi Cancel reply

Your email address will not be published.