Nikon D90 e video HD

Massimo Cristaldi Cameras and accessories, Photography as Technique Leave a Comment

[lang_it] Alla fine è successo. Nikon ha tirato fuori dal cappello la prima macchina fotografia in grado di produrre video in qualità HD. C’è da pensare alle ripercussioni che questa scelta (intelligente e condivisibile) avrà sull’industria della fotografia tutta. Per molti di noi sarà fantastico avere un sistema video e fotografico di qualità in un solo set di oggetti. I fotografi sportivi, invece, inizieranno a dover riconsiderare i “loro” diritti sul campo. Le autorizzazione a filmare gli eventi sono, infatti, diverse da quelle per fotografare. Vincent La Foret, inviato di Newsweek a Pechino, riporta sul suo blog alcune conversazioni informali che ha avuto con influenti responsabili olimpici. Se, ai prossimi giochi, i fotografi provassero a distribuire i filmati ottenuti dalle loro dSLRvideoCamere verrebbero immediatamente multati e perseguiti per legge. O, ancora più verosimilmente, che l’accesso a queste nuove macchine verrà categoricamente vietato per tutelare chi spende milioni per le esclusive video degli eventi sportivi. 5 minuti di video totale, 600 Mb di file, 24fps a 720p. Con qualunque lente, con possibilità creative sconosciute a a chiunque usi un normale camcorder. Pensate un po’. Prima bisognava fare un grosso investimento in lenti e videocamere. Oggi probabilmente non più. C’è da immaginare che Canon stia andando nella stessa direzione: la torta è troppo appetitosa per non buttarcisi. E il confine tra fotografo e cameraman ancora più sfumato.
[/lang_it]

Leave a Reply

Your email address will not be published.