British Journal of Photography

Massimo Cristaldi Photographs, Published works, Reviews & Interviews 4 Comments


Il numero del 28 Gennaio del British Journal of Photography pubblica un breve reportage sulle fotografie che hanno vinto il Travel Photographer of the Year 2008. L’articolo, leggibile anche online, si intitola “Travel the world and make money doing it” e riporta un paragrafo su di me che considero particolarmente lusinghiero:

Best of the best?

With this in mind, it was interesting to look through the entries to the 2008 Travel Photographer of the Year. Many simply rehashed the same old travel images in vogue 10 years ago. Of more interest were the more contemporary efforts. I was particularly struck by the image of Ground Zero taken by Italian photographer, Massimo Cristaldi, which won the One Shot – Destination Anywhere category. It’s intriguing in its simplicity, yet haunting and serene. The fact that it’s not completely perfect technically really doesn’t matter because in one single image it captures the essence of a million articles written on Ground zero.


Comments 4

  1. Esattamente le impressioni che ho avuto guardando la prima volta quella tua immagine.

    Ancora complimenti (ma sarei anche curioso di sapere quali sono le imperfezioni tecniche di cui parlano, io le chiamerei “scelte).

  2. Post
    Author

    AG69 :

    Ancora complimenti (ma sarei anche curioso di sapere quali sono le imperfezioni tecniche di cui parlano, io le chiamerei “scelte).

    In effetti non so bene a cosa si riferiscono…. Ma dato che sono stato uno dei pochi citati nell’articolo va comunque bene 🙂
    In merito al Blog, è vero…. Sono proprio troppo annegato di lavoro per metterci le mani…

  3. La stessa cosa l’ho pensata anche io, sarebbe interessante sapere a cosa si riferisse con quelle imperfezioni tecniche. A parte che concordo con AG69 nel chiamarle scelte, ma poi non ho proprio idea a cosa si possa riferire. Però tralasciando questa piccolezza, il resto del commento calza a pennello. E la cosa davvero bella è che la foto le merita davvero.
    Ancora complimenti!

Leave a Reply to AG69 Cancel reply

Your email address will not be published.