Divertimento & Street Photography

Massimo Cristaldi Pensieri 1 Comment

Il blog-santone della fotografia fine-art americana, il tedesco Colberg, fa, sul suo blog, un’ennesima riflessione sul valore della Street Photography.
A suo modo di vedere ci sono troppi “visual jokes” nella street photoraphy, è come vedere “Friends” in televisione.
Mi domando quale “street photography” guarda e/o dice di apprezzare visto che, peraltro, sembra suggerire che si tratta di una fotografia che fornisce risposte piuttosto che porre domande.
Non sono un fan assoluto della Street Photography anche se, oggettivamente, trovo le valutazioni di Colberg un po’ estreme: certa street ha un grande valore reportagistico e, estremizzando, fotogiornalistico per essere liquidata alla stregua di una situation commedy.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono marcati *